Alimentazione
per tendini
e legamenti

Che l’alimentazione sia fondamentale per il benessere e la salute del nostro organismo non è un segreto. Scopriamo quali alimenti sono consigliati per i tendini e legamenti.

Vediamo quali.

Sì alla carne e ai legumi

Le proteine sono benefiche per tendini e legamenti, due o tre volte alla settimana portate tranquillamente in tavola pollo, coniglio o tacchino. Mentre la carne rossa seppur ricca di zinco, minerale che aiuta a rafforzare i tendini, è bene limitarla a una sola volta alla settimana. Per quanto riguarda la cottura, meglio prediligere la semplicità: ai ferri, in padella o al vapore. Altra fonte di proteine sono i legumi, come lenticchie, ceci e fagioli che contegono magnesio, silicio e vitamina C.

 

Ottime le uova

Sono una preziosa fonte di proteine, di collagene e di lisina. Il tuorlo, inoltre, è ricco di Vitamina D che aiuta a fissare il calcio nelle ossa e di acidi grassi Omega 3 che possiedono proprietà anti-infiammatorie e sono quindi utili per prevenire processi infiammatori.

 

Ottime le uova

Sono una preziosa fonte di proteine, di collagene e di lisina. Il tuorlo, inoltre, è ricco di Vitamina D che aiuta a fissare il calcio nelle ossa e di acidi grassi Omega 3 che possiedono proprietà anti-infiammatorie e sono quindi utili per prevenire processi infiammatori.

 

Via libera al pesce

Salmone, sgombro e aringhe contengono acidi grassi Omega 3 (come le uova) e vitamina D, utile per fissare il calcio nelle ossa. Bene anche la sogliola che apporta il silicio, fondamentale per la sintesi di collagene, responsabile della formazione dei tessuti connettivi.

Mai farsi mancare frutta e verdura

La Vitamina C, altro nutriente chiave per tendini e legamenti è presente nei kiwi, nelle fragole, negli agrumi e in verdure quali peperone, cavoli, broccoli e spinaci e nel frutto del pomodoro. 

Mai farsi mancare frutta e verdura

La Vitamina C, altro nutriente chiave per tendini e legamenti è presente nei kiwi, nelle fragole, negli agrumi e in verdure quali peperone, cavoli, broccoli e spinaci e nel frutto del pomodoro.

Integrare i cereali

Altri alimenti ricchi di silicio che, come abbiamo visto, è fondamentale per la sintesi di collagene sono: avena, grano, mais, orzo, riso, segale e miglio. Per quanto riguarda il grano, è consigliato scegliere la versione integrale.

Sapevi che Darfax Tend è utile per la normale formazione del collagene per la normale funzione di cartilagini, ossa e vasi sanguigni (vitamina C)?

Articoli correlati